LOADING

Da sempre viviamo in ambienti costellati da comunità, partendo dalla famiglia, la scuola, gli amici e i luoghi d’incontro; tutte queste situazioni possiamo considerarle piccoli o grandi esempi di comunità, nate spontaneamente, oppure dai bisogni dei singoli, che si sono riconosciuti nelle necessità che accumunavano la loro vita a quella di altri. Così nasce dunque una comunità, dalla necessità.
❓E oggi, quali sono le necessità che spingono l’essere umano a costruire nuove comunità e a ricercarvi un senso?
✨Questo, sarà un viaggio guidato dalle stelle, alla ricerca di domande che da sempre muovono l’essere umano, vi orbiteremo intorno, avvicinandoci ed osservandole da più angoli e provando ad entrarci in contatto attraverso l’arte del fare insieme. In questo laboratorio, partendo dal racconto e dalla propria idea di comunità, tesseremo passato, presente e futuro dando vita ad una cocreazione di storie, provenienti da memorie periferiche e collettive.
Uno degli obiettivi di questo progetto è proprio quello di costruire una comunità attiva e vibrante, riunendo un gruppo di giovani desiderosi di esplorare i sentieri della creatività e della memoria per ridefinirne insieme le mappe, generando uno spazio fertile in cui l’arte possa essere per tutto il gruppo la bussola per esprimersi e parlare del proprio tempo. Rintracceremo nell’esperienza del passato i ricordi e gli elementi legati al senso di comunità che abbiamo vissuto e che la storia della nostra famiglia, attraversando diverse epoche, ci ha tramandato, per poi proseguire aprendo una riflessione sul presente e sul futuro che vogliamo costruire come nuove comunità contemporanee.

🛠COME: Utilizzando gli strumenti e i linguaggi dell’arte verranno proposte pratiche provenienti da svariate arti performative (teatro, danza, musica, improvvisazione, arti visive, scrittura etc.). Esploreremo il territorio attorno il borgo di Barbara, inventeremo giochi, pratiche comunitarie e disegneremo una nuova mappa di luoghi significativi per ogni partecipante, un percorso fatto di storie vere inventate e storie inventate vere. Ogni incontro sarà un’esperienza frutto di un processo in divenire che verrà sviluppato in modo fluido e organico con il gruppo.

Il percorso si articolerà in 10 incontri, ognuno dei quali prevederà lo sviluppo di un tema e saranno così divisi:

1-RACCONTI INTORNO AL FUOCO
2- IL RITO, LINGUAGGIO SIMBOLICO DEL RITO E RITI DI PASSAGGIO
3/4-GUARDARE LE STELLE, CREARE UN PONTE TRA ME E L’ALTRO
5- ORIGINE, IL SENSO DI APPARTENENZA
6-LUOGHI VISSUTI
7-LUOGHI IMMAGINATI
8-LUOGHI RACCONTATI
9/10-RIELABORAZIONE, ESITO FINALE.
🗺DOVE: BARBARA (AN)
🕰QUANDO: a Partire da Ottobre 2021 tutti i giovedì
🦠DESTINATARI: Il laboratorio è aperto a chiunque abbia fra i 16 ed i 35 anni e non è richiesta nessuna competenza specifica in campo artistico, cerchiamo ragazzə curiosi, pronti a mettersi in gioco con l’entusiasmo di chi si appresta a vivere un’esperienza di cocreazione artistica
✉Per info ed iscrizioni scriveteci pure su: ->Facebook
->E-mail a progettoastratto@gmail.com
->Whatsapp (347 8825636/392 8388749)
Mi raccomando, i posti sono limitati!
Censimento Astratto on the beach – 19 e 20 Agosto
Censimento Astratto entro il 22 luglio
30-31 Luglio e 1 Agosto 2021 @Ex Frantoio, Serra de’ Conti (AN)
30-31 luglio 1 Agosto 2021

Un workshop che propone un doppio binario di apprendimento: da un lato le nozioni tecniche legate al mondo della luce, delle video proiezioni e delle tecnologie ad esse collegate, dall’altro un processo formativo che porta a scoprire ed elaborare il contesto in cui si opera (museo o spazio urbano che sia) per re- inventarlo e ri-presentarlo alla comunità sotto una nuova luce.

A cura di Luca Cataldo.
30- 31 luglio, 1 agosto
Presso l’ ex Frantoio di Serra de’ Conti, Piazza IV Novembre Orario: 9.30 – 12.30 / 14.30 – 17.30

Per la candidatura inviare una mail con lettera di presentazione e CV a: info@astratto.org entro il 18 Luglio.
I posti disponibili al workshop sono due e andranno a completare il gruppo di lavoro accanto al collettivo Muta Animation.

Gli esiti della selezione dei partecipanti saranno resi noti tramite mail il 21 Luglio.

Programma
/// Introduzione
/// Il mondo delle video proiezioni: storia ed evoluzione /// Analisi casi di studio
/// Proiettari! ABC e cassetta degli attrezzi
/// Software e Hardware
/// Processo per la realizzazione di lavoro
/// Il VideoMapping

/// Controller midi per automazione nei controlli
/// Interazione con l’audio
/// Elaborazione di un progetto finale
/// Proiezione dei progetti di videomapping realizzati dagli studenti su modelli tridimensionali.

/// Confronto e dibattito conclusivo con gli studenti.

Argomenti trattati:

Analisi contesto ed ideazione dei contenuti, rilievo della facciata, ricostruzione della facciata in ambiente 3d (Cinema 4d), produzione dei contenuti (Cinema 4d/After Effects), elementi di interazione live, mapping (Mad Mapper/Resolume), Sistema di regia dal vivo dei contenuti prodotti (VDMX/Resolume)

L’esito del workshop sarà la proiezione di video animati, prodotti durante il mese di Luglio da Muta Animation. Un insieme di materiali grafici provenienti da diverse realtà combinati insieme in un turbinio di colore che andrà ad animare il cuore del paese, da proiettarsi su una parete scelta, nella serata di domenica 1 agosto, durante NottenerAnima, la nuova 3 giorni che il festival NotteNera dedica al cinema di animazione nazionale e internazionale.

Giovedì 24 giugno h 8:30 @Casa della Grancetta – Montignano, Senigallia (AN)
Yoga alla casa della Grancetta: è un progetto nato da una buona pratica, quella che ci siamo dati, come gruppo di lavoro, per poter allinearci energeticamente ed ottenere un miglior risultato durante le nostre ore di incontro. La sinergia generata con Melania Gualerni, la nostra Maestra Yoga, è vitale e giovanile come la mission di Astratto. Dopo i primi incontri rivolti solo al gruppo di lavoro: “BlackSheep.Mob”, come forma di promozione del nostro progetto, abbiamo deciso di invitare chiunque fosse interessato a partecipare al nostro allenamento. Un modo per promuovere attivamente quelli che sono i nostri step lavorativi, Ogni settimana ci sarà un appuntamento totalmente gratuito con offerta gradita, dove chiunque abbia voglia di incontrarci potrà farlo mettendosi in gioco nella nostra ora di Yoga. Le date dei prossimi incontri.